Saranda

Saranda

 

Saranda (dal 1939 al 1944 chiamata dagli italiani Porto Edda in onore di Edda Ciano Mussolini), in albanese Sarandë, è una città della costa dell’Albania meridionale. Si affaccia sul Mar Ionio, ed è capoluogo del distretto omonimo. La città di Saranda prende il nome dall’antico monastero sulla collina dei “40 Santi”, dal greco “Αγιοι Σαράντα” – Aghii Saranda – (la collina a fianco ha un castello restaurato ed ora trasformato in albergo ristorante da cui si gode una bellissima vista sul golfo omonimo) ed è una delle principali mete turistiche della costa dell’Albania.

Foto di Saranda

fai clic sull’anteprima per una visualizzazione a schermo intero.

Da Saranda alla Grecia

Quella di Saranda è la provincia piu’ meridionale di tutta l’Albania; è situata al confine con la Grecia e proprio di fronte a Corfu’. Dista da Tirana solo 280 km, ma per raggiungerla occorrono circa sei ore; tutto cio’ a causa delle strade non proprio in ottime condizioni. E’ possibile raggiungere Saranda sia costeggiando il mare che passando dalle strade interne. Scegliedo la strada costiera si puo’ godere di un paesaggio stupendo; una costa incontaminata e la bellezza del monte Llogara con i suoi declivi verso un mare limpidissimo che ricorda le coste della Sardegna o della costa Amalfitana.

Il lungomare di Saranda e’ il fiore all’occhiello della città e di tutta l’Albania. La vegetazione quasi tropicale e le Bouganvillee in fiore ancora a Novembre formano uno spettacolo da sogno e il visitatore che ha visto anche il resto d’Albania ha la senzazione di essere in un altro stato. D’altra parte anche l’educazione e la comunicabilita degli abitanti crea una sensazione di tranquillita’ che ancora non esiste nel resto del paese.

Escursioni nella zona di Saranda

La posizione favorevole di Saranda permette al visitatore di passare piacevoli giornate effettuando escursioni in altre rinomate località dell’Albania, come Butrinti, girocastro, Syri i Kalter oppure a Corfù, in Grecia, distante 1h di traghetto.

Fonti: wikipedia.org, www.adanet.com.al/marikaj